Le Regole

Se siete visitatori casuali e non intenzionati ad usare il blog (commentare i post, interagire con il sottoscritto) potete anche risparmiarvi il tempo di leggere quello che è scritto di seguito. In tutti gli altri casi  vi prego di spendere 2 minuti per leggere queste poche regole.

Le persone

Tutti possono commentare senza bisogno di registrarsi o indicare dati particolari. È importante che non ci siano discriminazioni su chi può commentare e sulle idee che ciascuno esprime, perciò chiunque nel rispetto delle regole può scrivere, anzi il fatto di discutere lo considero interessante e va incoraggiato.

Il tema

Punto 1. Generalmente i commenti ai post dovrebbero essere in argomento con l’articolo al quale si riferiscono ma in questo caso non me ne frega niente e se volete scrivermi di pippo quando parlo delle disgrazie di zio paperino siete liberi di farlo, purché manteniate un certo decoro e rispettiate gli altri utenti.
Punto 2. In casi particolari in cui magari l’argomento diventa interessante da parte di molte persone e l’inserimento coatto dei commenti potrebbe causare difficoltà nel seguire il filo del discorso, potrebbero essere intraprese azioni di coordinamento dei commenti, magari spostando quelli non inerenti all’argomento in un’apposita sezione del blog. In nessun caso saranno eliminati i commenti, fatto salvo il rispetto della norma al Punto 1 e quelle contenute di seguito.

La moderazione

I commenti sono inseribili liberamente, non c’è nessuna moderazione preventiva. Che sia il primo commento o il centocinquantamilionesimo. Può capitare ogni tanto che sfugga una parolaccia ma è preferibile evitare, vi prego di rileggere i commenti prima di pubblicarli in modo da minimizzare gli errori. Alcuni commenti potrebbero essere cancellati se contengono troppe volgarità e se si spingono oltre il normale decoro, analogo discorse se contengono insulti.
Sarò costretto a cancellare i commenti che contengono discorsi di tipo razzisti verso persone o animali e argomenti ritenuti illegali.

Questa pagina è stata creata prendendo spunto da quest’altra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...